Inviaci il tuo Comunicato stampa o il tuo Articolo

Scuola, sentenza sulla immissioni in ruolo.


Scuola, sentenza sulla immissioni in ruolo. Gli avvocati dei prof: da rifare le assunzioni. Il ministero: si va avanti
I giudici del Consiglio di Stato: sì al diritto all’iscrizione dei diplomati magistrali nelle graduatorie scuola primaria e dell’infanzia. Ma per il ministero le nomine già fatte non sono da rifare. Domani a mezzanotte al via la fase B delle assunzioni.

A rischio le assunzioni nella scuola? Sì, secondo quanto spiegano gli avvocati che questa mattina, attraverso una ordinanza del Consiglio di stato, hanno raggiunto quello che definiscono un “traguardo storico”.  Un provvedimento che – secondo i legali – potrebbe costringere il ministero dell’Istruzione a rifare tutte le immissioni in ruolo finora assegnate nella scuola dell’infanzia e alla primaria, con ricadute anche in tutti gli altri gradi di istruzione, e congelare le nomine in fase B che si concretizzeranno a mezzanotte e un minuto del due settembre.