Inviaci il tuo Comunicato stampa o il tuo Articolo

Fisco: Renzi, il 16/12 sarà funerale tasse casa


Il premier: ”Taglio tasse lo decidiamo noi non Bruxelles”. E sull’immigrazione: “Ue si svegli, si gioca la faccia”

“Il 16 dicembre” gli italiani pagheranno la “seconda rata della Tasi, quello è il funerale tasse sulla casa”. Lo afferma il premier Matteo Renzi a Rtl 102.5 ribadendo la volontà del governo al taglio delle tasse sulla casa dall’anno prossimo.

Renzi, taglio tasse lo decidiamo noi non Bruxelles – “L’Ue che si gira dall’altra parte sui migranti pensa di venirci a spiegare le tasse, c’è qualcuno a Bruxelles che pensa di mettersi a fare l’elenco delle tasse da tagliare, spero sia stato il caldo, le tasse da tagliare le decidiamo noi, non Bruxelles”, ha detto Renzi.

Renzi, Ue si svegli, si gioca faccia – “E’ fondamentale che l’Europa si dia bella svegliata e faccia la sua parte” anche perché sul tema dei migranti “si gioca la faccia”. Lo afferma il premier ribadendo la necessità di una “politica unitaria” che tenga insieme accoglienza, rimpatri di chi non ha diritto e che “salvi vite umane”.